Sondaggio

Cosa sperate si concretizzi nel 2015 a BLQ?
Guarda i risultati »

Metar

Cerca nel sito

Ultime foto

885 8 884 11

Guarda il nostro archivio fotografico »

Bologna Turistica

Airside

Ha una sola pista di volo, orientata 12/30, lunga 2800 metri per 45 metri. La pista ha un angolo pari a 0° e quindi può permettere decolli in qualsiasi direzione senza penalizzazioni su distanze anche di oltre 5000 miglia nautiche on condizioni metereologiche estreme. L’aeroporto è aperto 24 ore al giorno e può sopportare una movimentazione oraria di 24 voli. E’ dotato delle più aggiornate tecnologie come l’ILS in Cat 3B sulla pista 12, che permette l’atterraggio agli aerei certificati e gli equipaggi abilitati fino alla minima di 75 metri di visibilità orizzontale e 0 piedi in verticale. C’è il VOR/DME di navigazione un radar di avvicinamento ed uno aeroportuale per seguire le movimentazione a terra di aerei e mezzi equipaggiati con transponditori quando la visibilità orizzontale non permette di avere in vista tutto l’aeroporto. Ma anche misuratori di visbilità ed apparati luminosi di pista, rullaggio e piazzali di altissima tecnologia. Alla bretelle di raccordo con il piazzale si aggiunge una pista parallela di rullaggio, le due strutture hanno 8 raccordi di uscita. La superficie della pista è di 168000mq e i raccordi per il rullaggio è di 163000mq. I piazzali di sosta aeromobili della dimensione complessiva di 155500mq permettono di accogliere contemporaneamente 33 aerei, 28 aeromobili di diverse categorie dal B747 al turboelica, 5 aerei executive. Questi ultimi presto verranno assistiti dal nuovo terminal aviazione generale che avrà un proprio piazzale indipendente e quindi lascerà disponibili queste 5 piazzole per alcuni altri aeromobili di medio tonnellaggio. E’ l’unico aeroporto in Italia ad essersi dotato di centraline per la rilevazione del rumore ed accoppiate al radar poter registrare se un aereo ha rispettato le procedure anti-rumore ed eventualmente multare grazie ai tracciati chi abbia trasgredito.