Alitalia: da metà dicembre riprendono i voli per Brasile e Argentina

Dalla metà di dicembre Alitalia tornerà a operare i collegamenti non-stop da Roma verso Buenos Aires e San Paolo, sospesi rispettivamente a marzo e aprile scorsi a causa della pandemia.

I servizi aerei di linea con il Brasile e l’Argentina saranno effettuati con frequenza settimanale e segneranno non solo la ripresa, dopo circa nove mesi, di una connessione regolare diretta fra l’Italia e i due Paesi sudamericani, ma garantiranno anche maggiori opportunità di trasferimento delle merci fra l’Europa e il Sud America, grazie alla capacità di carico di 20 tonnellate (in 80 metri cubi di spazio) delle stive dei Boeing 777-200ER Alitalia che voleranno sulle due rotte.

In dettaglio, il collegamento con il Brasile riprenderà dal 15 dicembre con partenza da Fiumicino alle ore 22:05 e arrivo all’aeroporto di San Paolo-Guarulhos alle ore 6:25 (locali) del giorno successivo. Da San Paolo, il Boeing Alitalia decollerà per la prima volta il 17 dicembre alle ore 16:05 (locali) per atterrare a Fiumicino alle ore 7:15 del mattino successivo. Il collegamento sarà effettuato con partenza da Roma ogni martedì e da San Paolo ogni giovedì.

Con il ripristino delle operazioni sul Brasile, sarà inoltre avviato l’accordo di codeshare con la compagnia aerea brasiliana GOL che offrirà ai passeggeri Alitalia in arrivo a San Paolo la connessione con altre 39 destinazioni brasiliane (tra le quali, ad esempio, Rio de Janeiro, Brasilia, Recife, Salvador) raggiungibili grazie ai collegamenti effettuati da GOL. Oltre a una più ampia accessibilità in Brasile, l’intesa commerciale con GOL offrirà importanti benefici anche ai soci del Programma MilleMiglia, che potranno accumulare miglia volando con la compagnia brasiliana, e ulteriori vantaggi per tutti i viaggiatori, come la possibilità di raggiungere la destinazione desiderata con un solo biglietto, facendo un solo check-in presso l’aeroporto di partenza e ritirando il bagaglio spedito direttamente all’aeroporto di arrivo. Il nuovo accordo di codeshare con GOL si aggiunge a quello già in vigore con AZUL Linhas Aéreas Brasileiras.

Il collegamento con l’Argentina riprenderà dal 19 dicembre con partenza da Fiumicino alle ore 21:50 e arrivo all’aeroporto di Buenos Aires-Ezeiza alle ore 8 (locali) del giorno dopo. Dalla capitale argentina, il Boeing Alitalia decollerà per la prima volta il 21 dicembre alle ore 14:05 (locali) per atterrare a Fiumicino alle ore 7 del mattino successivo. Il collegamento sarà effettuato con partenza da Roma il sabato e da Buenos Aires il lunedì. Grazie alla collaborazione commerciale con Aerolineas Argentinas, i passeggeri Alitalia in arrivo a Buenos Aires potranno anche proseguire il loro viaggio dagli aeroporti della capitale argentina verso 33 destinazioni in Argentina (fra queste, ad esempio, Cordoba e Mendoza), più altre cinque in Sud America, fra le quali Santiago del Cile, Lima e Asuncion.

Con la ripresa di queste due rotte verso il Sud America diventano tre le destinazioni intercontinentali servite da Alitalia con voli di linea: San Paolo, Buenos Aires e New York.

I voli da e per Argentina e Brasile sono disponibili su tutti i sistemi di vendita della Compagnia (sito web, App Alitalia, call center), nelle agenzie di viaggio e nelle biglietterie aeroportuali. Per il trasporto di merci si può contattare l’Alitalia Cargo Customer Service al numero +39 02 2499 2890 o tramite l’e-mail [email protected]